La nostra produzione
Dove acquistare



Produzione e Showroom
La Fornace Di Diana Scrl:
53018 Sovicille (SI)
Località La Macchia
Tel./Fax +390 577 314632
P. Iva/Codice Fiscale : 00915990527

VASI CORALLINI


Tra il primo secolo A.C. e il primo secolo D.C. si sviluppò in Italia una produzione di vasellame con decori a rilievo ricoperta da una vernice rosso corallino detta anche terra sigillata. Il più grande centro di questa produzione fu Arezzo, ma questo tipo di ceramica si diffuse rapidamente in tutto l'impero romano in un periodo in cui la pace augustea aveva creato ricchezza economica con conseguente ricerca di beni materiali di pregio. Esistevano delle vere e proprie fabbriche di questo vasellame che davano lavoro anche a trenta quaranta operai ciascuna. Ogni fabbrica aveva il proprio capofabbrica il quale faceva marcare col proprio nome ogni vaso .i corallini da noi riprodotti sono di marco perenni,forse il più celebre produttore di terra sigillata e in parte anche di tigrane,uno schiavo asiatico che dopo anni di lavoro riusci' a sua volta a diventare capofabbrica. Questi vasi erano prodotti in serie con delle matrici in cui era già impresso il rilievo da ottenere sul vaso. Le scene in rilievo che si trovano sui vasi corallini da noi riprodotti sono di caccia vendemmia danze,ma anche scene erotiche. Ogni vaso e' realizzato artigianalmente e rifinito in parte al tornio e in parte a mano..


** PLEASE DESCRIBE THIS IMAGE **
** PLEASE DESCRIBE THIS IMAGE **** PLEASE DESCRIBE THIS IMAGE **
Siamo fermamente convinti che una coppia non deve avere nessuna differenza dall'originale. Le nostre produzioni di vasi corallini sono realmente come gli originali.
La fase di preparazione del modello e dello stampo sono i momenti più delicati perchè il rilievo e' cosi' talmente ricco di particolari che richiede il lavoro di un miniaturista.
Viene realizzato il modello e successivamente lo stampo in gesso dove poi verrà passata l'argilla che diventerà una coppa al quale verrà applicato il piede si procede poi alla lavorazione del pezzo al tornio per poi passare all'essiccazione. Quando il vaso ancora crudo si presenta sufficientemente secco viene levigato accuratamente rendendolo liscio all'interno e lavorato con stecchi all'esterno tanto da rendere il rilievo perfetto.
Trattamenti particolari, con prodotti naturali e con miscele da noi composte rendono poi il pezzo capace di assumere durante la cottura quel particolare colore e quella particolare impermeabilità che hanno reso famoso PERENNIO.
Con questo sistema poi si possono ottenere oggetti dell'epoca come vassoi, piattelli .calici ecc. un momento per noi particolarmente stimolante è stato collaborare con il museo di Murlo per l'allestimento di un ambiente romano ricco di suppellettili per la cucina : circa 70 pezzi uno diverso dall'altro .